LOS ANGELES - A mezzo secolo non ha offuscato sospetti scettici sulla morte di Marilyn Monroe a 36 anni, ma i decenni successivi hanno visto balzi tecnologici che potrebbero alterare l'indagine se dovesse verificarsi oggi.                 DNA, più sofisticata elettronica tenuta di registri, banche dati di droga e altre innovazioni, darebbe a gli investigatori più informazioni di quanto non fossero in grado di raccogliere, dopo il 5 agosto 1962, la morte ( 50 anni fa questo 5 agosto 2012).

Se uno qualsiasi degli strumenti porterebbe ad una diversa conclusione "che la morte della Monroe per avvelenamento da barbiturici acuto è un suicidio probabile" rimane una storica "What If?".                                     "La buona notizia è che la tecnologia è molta avanzata di 50 anni fa", ha detto Max Houck, un consulente legale e co-autore di questa foto di un documento fornito dal medico legale della Contea di Los Angeles, mostra il referto dell'autopsia per l'attrice, Marilyn Monroe, datata 5 agosto, 1962.

L'autopsia descrive come è stata trovata, e comprende le descrizioni dettagliate del suo corpo, cicatrici chirurgiche, organi e tutti, e una contabilità dei farmaci da prescrizione. (AP Photo / Los Angeles County Coroner) "The Science of Crime Scenes".

"La cattiva notizia è, stiamo ancora cercando di metterlo in un contesto," ha detto.                                                             La morte di Marilyn ha sbalordito il mondo e rapidamente innescato la speculazione che è morta da una trama più nefasto che la causa ufficiale della morte.                                                             Le teorie derivano dal divario di 35 minuti tra quando Marilyn è stata dichiarata morta dal suo medico e quando la polizia sono stati spediti, i tabulati telefonici incompleti, e test tossicologici sugli organi digestivi che non sono mai state fatte.

Marilyn , John Fitzgerald Kennedy e Robert Kennedy, 19 maggio 1962.
Marilyn , John Fitzgerald Kennedy e Robert Kennedy, 19 maggio 1962.

L'interesse si è concentrato anche sul fatto che Marilyn aveva un diario pieno di segreti governativi che è stato preso dalla sua camera da letto, o se è stata uccisa per impedirle di rivelare segreti imbarazzanti circa il presidente John F. Kennedy o suo fratello, il procuratore generale Robert F. Kennedy. Un'indagine dalla Presidenza del Los Angeles County District Attorney di 20 anni dopo la sua morte non ha trovato prove di una cospirazione omicidio, anche se teorizzato che Marilyn potrebbe essere morto per una overdose accidentale.

La relazione del procuratore distrettuale impiegato esperto medico legale al di fuori di uno che ha concluso "che anche con la più avanzata -1982 - state-of-the-art procedure non sarebbe in ogni ragionevole probabilità, modificare le conclusioni finali" ha raggiunto 20 anni prima.                        Internet, digital imaging e test più sofisticato dire che la morte di Marilyn, se si è verificato oggi sarebbe oggetto di un controllo ancora più forense. Houck ha detto alcune delle tappe importanti della inchiesta restano invariati, compresa la necessità di intervistare testimoni, rapidamente controllare l'accesso alla scena del crimine e del documento il suo aspetto.

In caso di Marilyn, il primo poliziotto sulla scena in seguito detto di aver visto la sua governante lavare indumenti con lavatrice nelle ore dopo la morte l'attrice.                                                  La DA 1982 La relazione afferma inoltre circa 15 bottiglie di prescrizione sono stati visti sulla scena, ma solo otto si riflettono nella relazione del medico legale.

"In caso di intenso interesse pubblico, c'è una tendenza a non seguire il protocollo standard", Houck ha detto, che è un errore. "Si sta andando ad essere in forza di tale esame molto di più."                                           Mentre la relazione dell'autopsia Marilyn include un resoconto dei farmaci presi dalla sua camera da letto, gli investigatori sono ora in grado di fare analisi molto più profondo rispetto a delle prescrizioni hai tempi di Marilyn. Un database di stato permette ai ricercatori di esaminare le prescrizioni rilasciate ai pazienti e ai loro alias.

5 agosto 1962, alcuni punti l'ufficiale di polizia ad un assortimento di bottiglie di medicina sul tavolo accanto al letto, a destra l'attrice Marilyn dove è stata trovata morta. Secondo il procuratore distrettuale del rapporto dichiara che circa 15 bottiglie di prescrizione sono stati visti sulla scena, ma solo otto vengono mensionate nella relazione del coroner.

Miglioramento delle procedure di raccolta delle impronte digitali potrebbe avere anche aiutato gli investigatori, ha detto il dottor Victor W. Weedn, presidente del Dipartimento di Scienze Forensi presso la George Washington University in Washington.

Prova del DNA, che la polizia in genere raccolgono, avrebbe solo dimostrato utile se ci fosse un suggerimento che le sue prescrizioni erano state manomesse, ha detto Weedn, che è un esperto nell'uso di test del DNA nelle indagini di morte.

Nel caso di Marilyn i tabulati telefonici erano incompleti, mostrando la sua uscita, ma non le chiamate in arrivo, secondo il rapporto 1982 di DA. "Questo oggi non accadrebbe", Houck ha ha dichiarato.

Nonostante i progressi di altri, le tecniche di autopsia non sono cambiate drasticamente dopo la morte di Marilyn.

A parte le sue dimensioni (rapporto dell'autopsia Monroe è stampato su carta di formato Legal al contrario di corrente, 8 ½ per 11 relazioni di pollice), i contenuti sono simili a quelli preparati dopo la morte di celebrità recenti: una descrizione di come lei è stato trovato, descrizioni dettagliate del suo corpo - cicatrici chirurgiche, gli organi tutti - e un contabile di prescrizione di farmaci trovati sulla scena.

L'indagine della DA è generalmente attribuita medico legale Dr. Thomas Noguchi con fare un'autopsia approfondita della Monroe, anche esaminando il suo corpo con una lente d'ingrandimento per verificare segni di aghi.
Tuttavia test tossicologici, che è migliorata dal 1962, gli è mancato nel caso di Marilyn.
I campioni di Marilyn lo stomaco e intestino sono stati distrutti prima che sono stati testati per la droga, Noguchi ha riconosciuto nel 1983 il suo libro di memorie "Coroner", e ha capito subito che avrebbe indotto le teorie alternative circa la sua morte.
"Una varietà di teorie omicidio sarebbe nascere quasi immediatamente - e persistono ancora oggi", Noguchi scrisse.
Nonostante le domande persistenti, fotografo Lawrence Schiller non crede a un gioco sporco dove è stato coinvolto. Schiller sapeva Marilyn nei suoi ultimi giorni e ha recentemente pubblicato il libro di memorie, "Marilyn & Me". Memorie di un fotografo"

La casa  di Marilyn dove è stata trovata morta.
La casa di Marilyn dove è stata trovata morta.
5 agosto 1962,   poliziotti e giornalisti, stanno al cancello di casa di Marilyn Monroe dopo che fu trovato morto nella sua camera da letto. Lo stile spagnolo a un piano casa si trova nella zona di Brentwood di Los Angeles.
5 agosto 1962, poliziotti e giornalisti, stanno al cancello di casa di Marilyn Monroe dopo che fu trovato morto nella sua camera da letto. Lo stile spagnolo a un piano casa si trova nella zona di Brentwood di Los Angeles.

Questo è il letto disfatto in cui è stato scoperto il cadavere di  Marilyn Monroe  È stata trovata nuda nel letto, stringendo un telelphone.
Questo è il letto disfatto in cui è stato scoperto il cadavere di Marilyn Monroe È stata trovata nuda nel letto, stringendo un telelphone.


come si presentava la stanza dove è stata trovata Marilyn
come si presentava la stanza dove è stata trovata Marilyn
il particolare della foto, la governante sulla porta insieme al polizziotto.
il particolare della foto, la governante sulla porta insieme al polizziotto.

Marilyn viene portata in orbitorio.
Marilyn viene portata in orbitorio.
Il corpo di Marilyn all'interno dell'autoambulanza.
Il corpo di Marilyn all'interno dell'autoambulanza.

Il 6 agosto 1962 il corpo senza vita di Marilyn Monroe viene trasportato dall'obitorio di Los Angeles al cimitero di Westwood per i funerali
Il 6 agosto 1962 il corpo senza vita di Marilyn Monroe viene trasportato dall'obitorio di Los Angeles al cimitero di Westwood per i funerali
Questa rara foto e pubblicata di recente, è stata scattata di nascosto da  un giornalista con la complicità di un addetto alla camera mortuaria.Lui stesso dichiara di avere preso in mano il referto che asseriva essere Marilyn Monroe e poi riporlo dinuovo
Questa rara foto e pubblicata di recente, è stata scattata di nascosto da un giornalista con la complicità di un addetto alla camera mortuaria.Lui stesso dichiara di avere preso in mano il referto che asseriva essere Marilyn Monroe e poi riporlo dinuovo

8 agosto 1962, la casa di Marilyn viene messa sotto sequestro e sigillata, in attesa di ulteriori indagini.
8 agosto 1962, la casa di Marilyn viene messa sotto sequestro e sigillata, in attesa di ulteriori indagini.
9 agosto 1962,, Joe DiMaggio, a destra, secondo marito della star del cinema Marilyn Monroe, è confortato in cripta da Mr. e Mrs. Sam Kindelcamp, ex genitori adottivi di Monroe, a Los Angeles. A sinistra è il figlio di Joe DiMaggio Jr.
9 agosto 1962,, Joe DiMaggio, a destra, secondo marito della star del cinema Marilyn Monroe, è confortato in cripta da Mr. e Mrs. Sam Kindelcamp, ex genitori adottivi di Monroe, a Los Angeles. A sinistra è il figlio di Joe DiMaggio Jr.

Joe DiMaggio insieme al figlio hai funerali di Marilyn.
Joe DiMaggio insieme al figlio hai funerali di Marilyn.


SALI

INDIETRO